integrazione cerebrale ed eccellenza

 

Abbiamo bisogno di un cervello ben integrato che sappia valutare dove ci troviamo

decidere dove dobbiamo andare e poi quali passi fare per arrivarci

 

Secondo uno studio dell'Oslo University College pubblicato su Management Decisions nel 2009, l'integrazione cerebrale è l'indicatore fisiologico della capacità di fare bene ed è la caratteristica che accomuna le persone che hanno successo. L’integrazione cerebrale è la condizione in cui le diverse aree del cervello, ognuna specializzata in un compito specifico, comunicano efficacemente tra loro, permettendo un’espressione più completa delle potenzialità della persona.

Sviluppare l’integrazione cerebrale è il modo più efficace per ottimizzare le performance delle risorse umane. A questo scopo la Formazione Maharishi utilizza la tecnica di Meditazione Trascendentale, una tecnica per lo sviluppo del potenziale umano, semplice, naturale, non religiosa, i cui benefici sono documentati da 600 studi scientifici. Da più di 50 anni viene applicata nei contesti di formazione più diversi, come aziende, scuole, accademie militari. Gli studi documentano come già solo dopo tre mesi di pratica, l'integrazione cerebrale aumenta in modo significativo. 


 

La tecnica di Meditazione Trascendentale

 Cos'è

  • è un esercizio semplice e naturale, di antica tradizione
  • facile da imparare, piacevole da praticare
  • si pratica per 15 o 20 minuti due volte al giorno stando comodamente seduti ad occhi chiusi
  • è adatta a tutti, a partire dai 4 anni d'età, non richiede attitudini, cultura o capacità particolari
  • è scientifica - è la tecnica standardizzata di riduzione dello stress più sottoposta a scrutinio scientifico. Oltre 600 studi di ricerca effettuati negli ultimi 50 anni in 250 centri di ricerca di 33 nazioni ne documentano i benefici per la mente, la salute fisica e il comportamento e l'ambiente, oltre ai vantaggi della sua applicazione pratica nei campi della formazione, dell'istruzione e in tutte le altre aree principali dell'attività umana.
  • Sei milioni di persone di ogni età, cultura e religione di ogni nazione l'hanno imparata. Migliaia di professionisti e aziende di tutto il mondo l'hanno adottata come programma di sviluppo delle risorse umane.

 Cosa non è

  • non è una filosofia o una religione
  • non è una tecnica di concentrazione, controllo della mente o suggestione
  • non è semplicemente una tecnica di rilassamento
  • non richiede cambiamenti delle abitudini, dello stile di vita o del modo di pensare

 Benefici 

Benefici per la salute

  • Migliore salute fisica e mentale
  • resistenza allo stress
  • riduzione delle malattie
  • più energia
  • prevenzione e riduzione di ipertensione e disturbi cardiaci
  • miglioramento del sonno
  • riduzione dell'ansia e del rischio di burnout
  • riduzione del fumo, dell'uso di alcol e droghe

Sviluppo del potenziale mentale

  • Maggiore intelligenza e creatività
  • chiarezza mentale e attenzione
  • comprensione, memoria
  • capacità decisionale
  • capacità organizzativa
  • capacità di apprendimento
  • stabilità psicologica e benessere interiore

Rapporti interpersonali

  • Rapporti interpersonali più cordiali
  • migliore comunicazione
  • maggiore capacità di lavorare in squadra
  • maggiore freschezza e felicità
  • senso generale di sicurezza e tranquillità
  • soddisfazione sul lavoro

Miglioramenti nel campo del lavoro

  • Clima aziendale positivo
  • più vitale e creativo
  • maggiore produttività
  • migliore qualità dei prodotti e dei servizi
  • riduzione degli errori
  • e degli incidenti sul lavoro
  • dell'assenteismo per malattie
  • crescita delle vendite e dei profitti

 Come introdurla in azienda

Il primo passo consiste in una presentazione dei benefici e una spiegazione del funzionamento della tecnica alle persone interessate. Segue poi il corso di apprendimento.

Per garantire la sua efficacia, la procedura di insegnamento è la medesima utilizzata dai maestri vedici per migliaia di anni. L'insegnamento è individuale e personalizzato ed è preceduto da un breve colloquio privato con l'insegnante. Il corso consiste di quattro incontri di circa 90 minuti ciascuno, uno al giorno per quattro giorni consecutivi. Durante il primo incontro avviene l'istruzione personale, nei giorni successivi vengono date altre istruzioni in base alle esperienze di meditazione.

Successivamente seguono una serie di incontri per verificare la correttezza della pratica della meditazione. Ogni passo è seguito da insegnanti qualificati. Ciò assicura che i partecipanti possano chiarire le proprie esperienze e acquisire piena padronanza della tecnica, in modo da poterla praticare autonomamente, senza dover dipendere da un insegnante.

 

 Come funziona 

La Meditazione Trascendentale è molto di più di una tecnica di rilassamento. Durante la pratica la mente si acquieta rimanendo sveglia e sperimenta livelli sempre più sottili del pensiero, fino a che trascende completamente l’attività pensante e sperimenta il suo livello più silenzioso, la sorgente del pensiero, un livello di pura consapevolezza nel quale risiede la totalità delle potenzialità della mente. Contemporaneamente il corpo entra in uno stato di profondo riposo che dissolve anche la fatica e gli stress più profondi.

Gli scienziati considerano questo stato di riposo vigile come un quarto stato di coscienza principale, perché le sue caratteristiche psicofisiologiche sono diverse da quelle degli altri tre stati di veglia ordinaria, sogno e sonno profondo.

L'esperienza dello stato di riposata vigilanza ha il massimo effetto rigeneratore sul sistema nervoso e sulla salute in generale. In breve tempo aumenta l'integrazione cerebrale e sviluppa il potenziale mentale in tutti i suoi aspetti, come l'intelligenza, l'attenzione, la creatività, la capacità decisionale e quella organizzativa; aumenta il benessere interiore e aiuta a prevenire le malattie; aumenta l'efficacia sul lavoro e rende la vita più appagante.

 Da dove viene 

La Meditazione Trascendentale viene dalla più antica tradizione, la tradizione Vedica dell'India, che da tempo immemorabile preserva la conoscenza completa della natura del potenziale umano e delle tecniche per svilupparlo totalmente.

Grazie alla cura con la quale la tradizione Vedica l'ha tramandata di generazione in generazione, questa conoscenza è arrivata a noi nella sua completezza e grazie a Maharishi Mahesh Yogi, il più illustre studioso Vedico e scienziato della coscienza, che ne ha reso sistematico l'insegnamento e l'ha diffusa in tutto il mondo, oggi è a nostra disposizione.

 Altre tecniche danno gli stessi risultati? 

Sfortunatamente no. Mentre diventa sempre più evidente che le tecniche di rilassamento e di meditazione possono avere un'influenza positiva sui disturbi legati allo stress, diversi studi comparativi hanno dimostrato che non è corretto pensare che tutte queste tecniche abbiano effetti equivalenti. Ogni tipo di meditazione coinvolge la mente, e quindi il cervello, in modo diverso, perciò non c'è ragione di pensare che i risultati dimostrati dalle ricerche scientifiche sulla tecnica di Meditazione Trascendentale si applichino automaticamente alle altre pratiche.

Molti studi hanno messo a confronto gli effetti delle tecniche di Meditazione Trascendentale, Zen, Mindfulness, Buddista Tibetana e meditazione Vipassana, rilassamento muscolare progressivo, risposta rilassante di Benson, esaminando fattori come gli schemi di funzionamento cerebrale, i livelli di riposo e i benefici per la mente e il corpo. Mentre alcune di queste altre forme di meditazione hanno dimostrato di produrre qualche buon effetto in aree specifiche, esse mirano a risultati specifici e non intendono necessariamente produrre quell'ampia gamma di benefici che ci si aspetta dalla Meditazione Trascendentale. Come dimostrano studi statistici,  nella maggior parte dei casi le altre tecniche producono un effetto che non supera la dimensione dell'effetto placebo.

Le tecniche di diagnosi per immagini del cervello e gli studi elettroencefalografici indicano che la pratica della Meditazione Trascendentale crea uno schema cerebrale unico ed è l'unica tecnica di meditazione che riesca a produrre una coerenza delle onde cerebrali diffusa su tutto il cervello. La Meditazione Trascendentale produce anche un riposo molto più profondo delle altre pratiche, e gli studi dimostrano che la tecnica è più efficace nel ridurre l'ansia e la depressione, l'ipertensione, il fumo l'alcol e le droghe, e a sviluppare l'autorealizzazione.